Logo dopolavoro versalis
Cultura

Mostra Van Gogh a Padova: riapertura dal 26 aprile

Nel nuovo Decreto del Governo nelle aperture previste da lunedì 26 aprile rientrano anche i musei, poli museali e le mostre, con una novità : potranno riaprire tutti dal lunedì al venerdì, secondo i protocolli di sicurezza già adottati prima dell’ultima chiusura, con la novità principale che riguarda il fine settimana in cui l’apertura è possibile solo su prenotazione online e telefonica (che deve avvenire almeno un giorno prima).

Lunedì 26 aprile riapre al Centro Culturale San Gaetano a Padova la mostra “Van Gogh. I colori della vita” curata da Linea d’Ombra, già prorogata fino a domenica 6 giugno. Nello stesso giorno sarà presentata al pubblico una seconda mostra, ospitata nel Centro di via Altinate, si tratta della collettiva di arte contemporanea “Attorno a Van Gogh. Otto pittori e i colori della vita”, una sorta di seconda puntata che lega otto artisti, donne e uomini in Italia, a Vincent van Gogh.

Entrambe le mostre si visitano con lo stesso biglietto e prenotazione, aperte dal 26 aprile al 2 maggio cliccando su https: //biglietto. lineadombra. it.

Confermata anche l’apertura anche della mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell’Italia che risorge” ospitata a Palazzo Zabarella la proroga negli scorsi giorni al 30 giugno. La mostra, che raccoglie oltre 100 capolavori della corrente artistica dei “macchiaioli, sarà aperta da lunedì al giovedì dalle 10 alle 18, venerdì e domenica dalle 10 alle 19 e sabato dalle 10 alle 20 (prenotazioni www.zabarella.it).

Potete quindi acquistare i vostri biglietti per le date che vanno intanto dal 26 aprile al 2 maggio, con il seguente orario di mostra: dal lunedì al mercoledì e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 20, dal giovedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 21. Ultimo ingresso 70 minuti prima della chiusura.

Vi segnaliamo che, come da DPCM, per le visite il sabato e nei giorni festivi è obbligatorio l’acquisto preventivo del biglietto, che potete fare autonomamente cliccando sul pulsante qui sotto oppure chiamando il call center, 0422 429999.

Vi ricordiamo che gli spostamenti tra le regioni in fascia gialla sono liberi, senza necessità di alcun documento o autocertificazione. Per muoversi invece da regioni in fascia rossa o arancione verso una in fascia gialla, dove obbligatoriamente si deve trovare la mostra, serve un certificato che attesti la vaccinazione avvenuta o l’esito negativo di un tampone, anche rapido, fatto nelle 48 ore precedenti. Oppure dimostrare, con un documento siglato dalle autorità preposte, di avere superato il Covid.

Correlati

Scienza in Scena
Cultura FESTIVAL ScienzaInScena PENT_ATTO: dal 14 Gennaio al 11 Febbraio

Il Festival, prodotto da PACTA . dei Teatri, con la direzione artistica di Maria Eugenia D’Aquino, in collaborazione con le principali istituzioni scientifiche nazionali tra cui il Politecnico di Milano, l’INAF Istituto Nazionale di Astrofisica, il Civico Planetario di Milano e il festival Teatro della Meraviglia di Trento, a cui si aggiungono quest’anno l’Università di Camerino e il Department of History University of California, Berkeley, giunge alla quinta edizione.

Leggi di più

Recenti

Scienza in Scena
Cultura FESTIVAL ScienzaInScena PENT_ATTO: dal 14 Gennaio al 11 Febbraio

Il Festival, prodotto da PACTA . dei Teatri, con la direzione artistica di Maria Eugenia D’Aquino, in collaborazione con le principali istituzioni scientifiche nazionali tra cui il Politecnico di Milano, l’INAF Istituto Nazionale di Astrofisica, il Civico Planetario di Milano e il festival Teatro della Meraviglia di Trento, a cui si aggiungono quest’anno l’Università di Camerino e il Department of History University of California, Berkeley, giunge alla quinta edizione.

Leggi di più
Polo sociale di Mantova