Logo dopolavoro versalis
Letteratura

Festivaletteratura 2021

Il Festival compie venticinque anni e, insieme a scrittrici e scrittori di tutto il mondo, cerca di raccontare il nostro tempo. Voci da continenti lontani, memorie e premonizioni, eco-narrazioni, teorie sul potere, idee di gioventù, scambi epistolari, scienze inesatte, contratti sociali da riscrivere, affinità letterarie, versi in movimento, musiche naturali si intrecciano in un programma che prevede incontri con autori e autrici, laboratori per bambini e ragazzi, percorsi, lezioni, un furgone poetico, un jukebox dantesco… e una radio sempre accesa!

Scarica il programma di Festivaletteratura 2021
Leggi anche: Elenco alfabetico degli autori ospiti a Festivaletteratura 2021 (aggiornato al 29/07/2021)

I venticinque anni di Festivaletteratura arrivano mentre tutti si attendono qualcosa di nuovo. A più di un anno dall’inizio della pandemia la cultura “riapre”, e cerca di capire dove e per chi. Nel 2020 il Festival ha voluto esserci e ha avuto la fortuna e la determinazione necessarie per riuscirci. Questo ha significato battere strade alternative - ora innovative, ora un po’ d’antan - che si sono rivelate molto più che una soluzione temporanea. Su alcune di queste strade (e di quelle mai abbandonate) Festivaletteratura procede anche quest’anno, senza sapere ancora se siano quelle giuste. Di cultura c’è bisogno, nuovamente, e in mezzo al guado si cercano le risposte.

Dall’8 al 12 settembre 2021 Festivaletteratura torna ad abitare le strade e le piazze della città lombarda e gli spazi dell’etere, festeggiando i suoi venticinque anni con un’edizione che vede più appuntamenti dal vivo rispetto allo scorso anno, tra inediti dialoghi tra autori, riprese di format di grande successo - come le lavagne e la panchina epistolare -, spazi di confronto tra saperi umanistici e scientifici (Scienceground), percorsi di “trasformazione” della città, una casa d’arte e letteratura per bambini, sperimentazioni avviate nel 2020 (il furgone poetico, piazza balcone, le collane, le storie illustrate, Radio Festivaletteratura), e alcune novità come il Dante Jukebox e la pesca poetica.

Fonte: www.festivaletteratura.it

Correlati

Recenti

Logo OCM
News Festeggia il Natale con Oficina: Orchestra da Camera di Mantova e il Concerto del 20 Dicembre 2021

Tempo d’Orchestra, per una sera, esce dai suoi canoni “classici” e propone un godibile concerto che vuole celebrare il Natale con i brani più famosi e popolari che da sempre ne sono la colonna sonora. La prestigiosa Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, guidata dal Trombettista Marco Pierobon, uno dei musicisti più noti a livello internazionale, già prima tromba della Chicago Symphony, intratterrà il pubblico con un programma della tradizione natalizia insieme alle ormai celebri colonne sonore del maestro Ennio Morricone.

Leggi di più
Polo sociale di Mantova