Logo dopolavoro versalis
News

Gardaland riparte con l'apertura di Legoland dal 15 giugno

Dopo lunghi mesi di attesa, il 15 giugno Gardaland inaugurerà ufficialmente la stagione 2021; il Decreto Legge del 17 maggio ha infatti inserito i parchi divertimento tra le realtà che possono riprendere le proprie attività. Ad attendere i visitatori una grande e attesissima novità, Legoland Water Park Gardaland, il primo Parco Acquatico Legoland in Europa e il quinto nel mondo.


Ad attendere i visitatori una grande e attesissima novità, Legoland Water Park Gardaland, il primo Parco Acquatico Legoland in Europa e il quinto nel mondo. Il Parco Acquatico, per il quale sono stati stanziati ben 20 milioni di euro, sarà interamente tematizzato Lego e sarà il primo al mondo costruito all’interno di un Parco Divertimenti non a marchio Legoland. I piccoli ospiti e le loro famiglie potranno finalmente scoprire le tantissime attrazioni e cimentarsi in esperienze uniche di costruzione Lego. La sicurezza rimane un obiettivo fondamentale per Gardaland che continuerà ad applicare nel Parco, anche per la stagione 2021, il protocollo sviluppato lo scorso anno, per il quale era stato stanziato1 milione di euro e che prevede, ad esempio, la limitazione degli ingressi giornalieri, la prenotazione obbligatoria della data di accesso al Parco e l’uso obbligatorio della mascherina. Per tutte le attrazioni verranno adottate le massime precauzioni per garantire il divertimento in totale sicurezza: ogni attrazione verrà sanificata giornalmente e ad ogni ciclo d’imbarco e disimbarco; sempre obbligatorio l’utilizzo della mascherina durante il proprio giro in attrazione e la sanificazione delle mani prima di salire a bordo; per evitare assembramenti e limitare la permanenza in fila sarà possibile prenotare il proprio turno utilizzando l'App Qoda. Dopo aver varcato il grande Portale di Ingresso - dalla particolare forma ad arco in blu e bianco che ricorda una gigantesca onda - l’attenzione dei Visitatori verrà subito catturata dalla Miniland, un’ampia area nella quale sono stati ricostruiti i monumenti e i simboli più iconici del territorio italiano, dal Duomo di Milano al Colosseo, passando per la Torre di Pisa e la Basilica di San Marco a Venezia - per i quali sono stati utilizzati ben 4 milioni e 900mila mattoncini LEGO; ovviamente non poteva mancare un’area dedicata proprio a Gardaland con la rappresentazione delle attrazioni più amate, dall’iconico Albero di Prezzemolo alla scenografica Fuga da Atlantide fino ad arrivare al fantastico Gardaland Magic Hotel.

Per l'acquisto di biglietti agevolati tramite il Polo Sociale di Mantova verrà data a breve informazione ai Soci.

Correlati

Fulc Aggiornata
News Accordo Assistenza Sanitaria Integrativa: Rinnovo Protocollo Welfare anni 2022-2023

Secondo quanto previsto nel paragrafo “Assistenza sanitaria e promozione della salute” nel Protocollo Welfare sottoscritto nel 2014 con Eni, è stato sottoscritto il rinnovo dell’accordo riferito alla Assistenza Sanitaria Integrativa per tutti i dipendenti della società Eni spa e controllate. Il nuovo accordo che avrà validità per il 2022/23 interessa tutti i dipendenti iscritti al Fasie ed ai Fondi Locali del gruppo come il FIDA.

Leggi di più
Logo OCM
News Festeggia il Natale con Oficina: Orchestra da Camera di Mantova e il Concerto del 20 Dicembre 2021

Tempo d’Orchestra, per una sera, esce dai suoi canoni “classici” e propone un godibile concerto che vuole celebrare il Natale con i brani più famosi e popolari che da sempre ne sono la colonna sonora. La prestigiosa Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, guidata dal Trombettista Marco Pierobon, uno dei musicisti più noti a livello internazionale, già prima tromba della Chicago Symphony, intratterrà il pubblico con un programma della tradizione natalizia insieme alle ormai celebri colonne sonore del maestro Ennio Morricone.

Leggi di più

Recenti

Fulc Aggiornata
News Accordo Assistenza Sanitaria Integrativa: Rinnovo Protocollo Welfare anni 2022-2023

Secondo quanto previsto nel paragrafo “Assistenza sanitaria e promozione della salute” nel Protocollo Welfare sottoscritto nel 2014 con Eni, è stato sottoscritto il rinnovo dell’accordo riferito alla Assistenza Sanitaria Integrativa per tutti i dipendenti della società Eni spa e controllate. Il nuovo accordo che avrà validità per il 2022/23 interessa tutti i dipendenti iscritti al Fasie ed ai Fondi Locali del gruppo come il FIDA.

Leggi di più
Polo sociale di Mantova